X edizione CORSO PER VOLONTARI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE 2015-2016

CorsoCooperazione2015

Per il decimo anno consecutivo, l'associazione Overseas Onlus collaborerà al Corso per Volontari della Cooperazione Internazionale, organizzato dall'Ufficio Cooperazione Internazionale e promosso dal Comune di Modena. Le nostre collaboratrici, Elena Olivieri e Francesca Guerzoni, insieme a Daniele Vacirca referente Ufficio politiche europee e Relazioni internazionali del comune di Modena, saranno rispettivamente coordinatrice e tutor del corso. L'inaugurazione, con la conferenza d'apertura, sarà venerdì 20 novembre alle ore 17.00 a Modena presso la Sala del consiglio comunale, dedicata ai temi delle migrazioni e dell'accoglienza; le attività, invece, entreranno nel vivo tra sabato e domenica, nel primo dei nove weekend formativi a cadenza mensile dedicati al corso.
Protagonista di questi fine settimana sarà Casa Overseas, dove i venticinque ragazzi che si sono iscritti al progetto svolgeranno le proprie attività di formazione, tra lezioni frontali a cura di docenti universitari e laboratori di gruppo. Il primo fine settimana inizierà sabato pomeriggio, con una presentazione dei corsisti, del programma e dell'associazione; dopo cena, che sarà offerta da Overseas, si presenteranno ai ragazzi le associazioni che prendono parte all'iniziativa. Domenica, già dalla mattina i ragazzi prenderanno parte alle attività, la prima delle quali sarà una lezione sulla cooperazione italiana dal 1945 ad oggi; seguirà il pranzo, sempre presso Casa Overseas, e nel pomeriggio si terrà la seconda lezione”Gli attori e le tipologie di cooperazione allo sviluppo”. Entrambe le lezioni saranno tenute dal professor Sergio Marelli, presidente del Comitato Italiano per la Sovranità Alimentare.
Presso Casa Overseas, i ragazzi non troveranno soltanto un luogo dove imparare e formarsi, accompagnati dai docenti e dai volontari dell'associazione, ma una vera e propria casa. Quelli di sabato e domenica, infatti, non saranno gli unici pasti offerti dall'associazione, ed in più, per chi ne avesse necessità, c'è la possibilità di pernottamento, previa comunicazione e pagamento di cinque euro, nella camerata di Casa Overseas, e di fare colazione il mattino dopo. Durante i pasti, poi, i giovani saranno invitati, oltre ad aiutare nelle faccende di casa, ad arricchire loro stessi la tavola con i propri contributi, dalle ricette alla semplice manodopera. In questo modo, Casa Overseas diventerà sempre più una dimora per i futuri volontari, che costruiranno così anche uno spirito di squadra che li aiuterà nelle loro missioni di cooperazione.

Per maggiori Info: Comune di Modena

In allegato locandina conferenza d'apertura.

Link alla conferenza d'apertura